Home » Notizie

Le grandi strade della cultura: viaggio tra i tesori d'Italia. Giornate Europee del Patrimonio 27 e 28 settembre 2008.

23 settembre 2008

Grandi strade della culturaIl 27 e 28 settembre la Sardegna si trasforma in un grande teatro, aperto gratuitamente a tutti; di scena la cultura, la storia, la bellezza della nostra Regione.
La Soprintendenza B.A.S.A.E. per la Sardegna, diretta dal nuovo Soprintendente Lucia Arbace,  partecipa alle Giornate Europee con con un ricco calendario di manifestazioni che coinvolgono l'intero territorio. Le Giornate Europee verranno inaugurate a Cagliari, nei locali della Pinacoteca Nazionale, dalla conferenza I Pittori dei Fondi d'Oro. Riflessioni sulla pittura mediterranea tra il Trecento e il Cinquecento.  In questa occasione verrà presentato al pubblico il ciclo di conferenze "Incontri al Museo" dove studiosi delle Università e Storici dell'Arte si alterneranno per illustrare gli aspetti più rilevanti della Pittura tra il Trecento e il Cinquecento in Sardegna e nel bacino del Mediterraneo. L'appuntamento si ripeterà ogni primo e terzo giovedì del mese, da ottobre 2008 a maggio 2009. 
Il 26 settembre  2008 nella Pinacoteca e Biblioteca comunale di Sinnai verrà inaugurata la mostra Franco D'Aspro: l'artista artigiano.
A Buggerru, il 28 settembre nei locali del Comune si terrà il convegno dal titolo: Memorie europee a Buggerru. Il restauro di tre monumenti funebri.
Conclude le manifestazioni cagliaritane, la conferenza del 28 settembre I dipinti della chiesa di San Lucifero a Cagliari fra arte e storia.

Il dettaglio delle manifestazioni è pubblicato  alla voce Eventi.

Per il programma completo delle manifestazioni delle Giornate Europee del Patrimonio in Sardegna

http://www.sardegna.beniculturali.it/

Vai alla ricerca

Menu contestuale