Home » Notizie

Rocco Cappellino. Un ingegnere militare, 20 anni in Sardegna

05 aprile 2013

Carta Cinquecentesca della Sardegna - Rocco CappellinoL'incontro è dedicato alla figura di Rocco Cappellino, architetto cremonese, al servizio di Carlo V, attivo in Sardegna a partire dal 1552. I relatori offriranno una panoramica sulle vicende storico, politico e culturali del Cinquecento Europeo  attraverso lettere, cronache e relazioni del tempo per analizzare la questione relativa alla necessità di fortificare la Sardegna, già da tempo sotto la minaccia ottomana. Con la fine del giudicato di Arborea e la progressiva dominazione spagnola la Sardegna si ritrova infatti a dover rinnovare completamente il suo sistema difensivo: le città si trasformano in vere roccaforti con l'elaborazione di un complesso sistema di fortificazione costiera in funzione antipiratesca. L'architetto militare cremonese, Rocco Cappellino,  avviò il progetto di fortificazione costiera dell'Isola, delle città di Cagliari, Oristano, Alghero e Sassari. Le opere principali realizzate sono ancora oggi visibili nell'impostazione dei bastioni di Cagliari. La Porta dei leoni, sulla quale campeggiava l'iscrizione dedicatoria e gli altri bastioni da lui realizzati sono opera tangibile della sua attività così come il circuito fortificato della piazzaforte di Alghero. Rocco Capellino viene raramente citato e pochi studiosi lo ricordano.

Il ciclo di conferenze è organizzato dall'Istituto Italiano Castelli, sezione Sardegna, in collaborazione con la Soprintendenza .

 Per assistere alle conferenze l'ingresso al museo è gratuito.

Info:

Ufficio Pinacoteca:      070.662496 - 070.674054

e-mail: sbapsae-ca.pinacoteca.museo@beniculturali.it

Informazioni:   URP - Ufficio Relazioni per il Pubblico - Telefono : 0702010302

http://www.pinacoteca.cagliari.beniculturali.it/     http://www.beniculturali.it/

 

Vai alla ricerca

Menu contestuale